85

Vision

Indicatore di direzione sequenziale
Ora la luce corre più Veloce. Con le sue linee decise e le ridotte dimensioni, l'indicatore di direzione Vision è un dettaglio dal carattere aggressivo per la vostra moto. Supportata da tecnologia LED SMD di ultima generazione garantisce il rispetto degli standard omologativi europei, elevata intensità luminosa e accensione sequenziale.
Prodotto omologato # E24 50R 000333
Design # 5394244

Verifica la compatibilità con la tua moto e/o i kit di montaggio necessari

Seleziona la tua moto per verificare la compatibilità
Supportata da tecnologia LED SMD di ultima generazione che ne garantisce il rispetto degli standard omologativi europei.
Funzioni: INDICATORE DI DIREZIONE (12 V - 3,4 W)
FILETTATURA M8
Per il montaggio degli indicatori di direzione è necessario il kit cablaggio.

Gli indicatori Rizoma vengono forniti con una coppia di resistenze (10 W / 15 Ω cad.)
Quando si sostituiscono gli indicatori OEM con gli indicatori Vision, con lampeggio sequenziale, per evitare problemi di incompatibilità dovuta alle resistenze e alla centralina elettrronica OEM, Rizoma consiglia sempre l’installazione di quattro indicatori Vision, due anteriori e due posteriori (escludendo i casi in cui gli indicatori sono integrati nel gruppo ottico, nello specchio retrovisore o alla carenatura anteriore).
D: Omologazioni e certificazioni.
R: Il prodotto e' omologato. Per essere certi dell’omologazione è sufficiente controllare sul prodotto la presenza di una lettera E, alla quale segue immediatamente un numero inserito all’interno di un cerchio.

D: Quali sono le specifiche elettriche?
R: 12 V / 3,4 W.

D: Che Tecnologia di illuminazione utilizzate?
R: Tecnologia Led SMD (Surface-Mounted-Device).

D: Che vantaggi ho montando gli indicatori a Led SMD?
R: I led rispetto ad una normale lampadina a bulbo hanno una maggior durata, maggiore intensità luminosa e minore ingombro.

D: Nella confezione sono presenti le resistenze?
R: Si, per ogni singolo indicatore sono comprese 2 resistenze (10 W / 15 Ω cad.)

D: Cosa significa montare le resistenze degli indicatori in serie o in parallelo?
R: Parliamo di collegamento in serie quando due o più componenti sono collegati in modo da formare un percorso unico per la corrente elettrica che li attraversa$$ nel caso di componenti elettrici a due terminali (detti bipoli) il collegamento in serie prevede che l'estremità di ciascuno di essi sia collegata solo con l'estremità di un altro, l'alimentazione viene fornita tramite i morsetti liberi del primo e dell'ultimo bipolo. (vedi schema 2 istruzioni di montaggio )-Parliamo di collegamento in parallelo invece quando i componenti sono collegati ad una coppia di conduttori in modo che la tensione elettrica sia applicata a tutti quanti allo stesso modo. Per capire meglio facciamo un esempio con delle persone: queste sono disposte fra due corde distese e parallele ed ogni persona stringe ciascuna corda con una mano in modo che ognuno tenga con la mano destra la stessa corda che tutti gli altri tengono con la mano destra e lo stesso avvenga per la mano sinistra.
(vedi schema 3 istruzioni di montaggio).

D: Ho montato solo 2 indicatori di direzione Rizoma sulla mia motocicletta ma non lampeggiano correttamente. Come posso fare per risolvere il problema?
R: Sulle motociclette testate nel nostro reparto R&D vengono montati (dove possibile) sempre quattro indicatori. Consigliamo di rivolgersi presso un'officina specializzata o eventualmente compensare con le resistenze.

D: La mia moto e’ equipaggiata con indicatori di serie a Led. Montando gli indicatori Rizoma devo utilizzare le resistenze?
R: No, generalmente non vengono utilizzate.

D: La mia moto, di serie, ha indicatori anteriori a due funzioni (luce di posizione e indicatore di direzione). Montando gli indicatori sequenziali Vision la doppia funzione rimane?
R: No, montando gli indicatori Vision la moto perde la funzione luce di posizione poiché, Vision, ha la sola funzione di indicatore con lampeggio sequenziale.
Articoli correlati